Perdersi in un bicchier d’acqua

Acqua liscia? Gassata? Depurante? Alcalina? Drenante? Leggera? Salata? Pesante? Queste sono solo alcune delle tante domande che quotidianamente ci poniamo quando stiamo impalati davanti al muro di casse d'acqua del supermercato senza sapere che pesci prendere. Perdersi in un bicchiere d'acqua è diventato davvero facile, perchè sull'acqua se ne sentono dire di tutti i colori ultimamente, tanto da scomodare gli scienziati dell'INRAN e costringerli a scrivere delle vere e proprie linee guida per fare un po' di chiarezza.

Dieta vs Pausa Pranzo

Avete iniziato una dieta o volete provare a mangiare meglio? Lavorate in ufficio e in pausa pranzo andate sempre alla solita tavola calda che usa l'olio dello scorso decennio? Vi nascondete sotto al tavolo perchè vi vergognate a sbucciare una banana davanti ai vostri colleghi? Avete davanti all'ufficio quella mostruosa tentazione che è la macchinetta delle merendine ma vi costringete a prendere dei crackers dallo stesso sapore della carta della fotocopiatrice? Se questi -e molti altri- sono tra i problemi esistenziali che vi affliggono tra le 13.00 e le 14.00 di ogni santo giorno, ecco una lista di consigli per sopravvivere alla pausa pranzo senza stress e con la pancia bella piena.

Le diete dopo l’estate (da non fare mai)

“Dimagrire 3 chili in tre giorni“. “Come perdere 10 chili in un mese“. “Come dimagrire senza avere fame, o velocemente, anche senza fare sport e, perché no, mangiando“. Ragazzi, Google delle vostre richieste assurde non ne può davvero più. Ora, di rientro dalle vacanze, è assolutamente normale portarsi su quei tre - cinque chili di troppo ma, andiamo, ormai abbiamo compreso che nessun risultato si ottiene senza sacrificio. Anche perché, se vi ostinate a cercare su internet digitando frasi del genere, rischiate di incappare in questo simpatico elenco di diete che, manco a dirlo, è meglio non fare mai.