Perdersi in un bicchier d’acqua

Acqua liscia? Gassata? Depurante? Alcalina? Drenante? Leggera? Salata? Pesante? Queste sono solo alcune delle tante domande che quotidianamente ci poniamo quando stiamo impalati davanti al muro di casse d'acqua del supermercato senza sapere che pesci prendere. Perdersi in un bicchiere d'acqua è diventato davvero facile, perchè sull'acqua se ne sentono dire di tutti i colori ultimamente, tanto da scomodare gli scienziati dell'INRAN e costringerli a scrivere delle vere e proprie linee guida per fare un po' di chiarezza.

Le diete dopo l’estate (da non fare mai)

“Dimagrire 3 chili in tre giorni“. “Come perdere 10 chili in un mese“. “Come dimagrire senza avere fame, o velocemente, anche senza fare sport e, perché no, mangiando“. Ragazzi, Google delle vostre richieste assurde non ne può davvero più. Ora, di rientro dalle vacanze, è assolutamente normale portarsi su quei tre - cinque chili di troppo ma, andiamo, ormai abbiamo compreso che nessun risultato si ottiene senza sacrificio. Anche perché, se vi ostinate a cercare su internet digitando frasi del genere, rischiate di incappare in questo simpatico elenco di diete che, manco a dirlo, è meglio non fare mai.

Dieta vs Tentazioni: 1-0

Seguire una dieta, o semplicemente un'alimentazione diversa da quella a cui siamo abituati, non è facile. Le infami tentazioni sono ovunque e sembra che tutto giri intorno al cibo! Esistono però un paio di trucchetti per difenderci da questa giungla di attentatori al nostro girovita, e una volta imparati saranno, insieme ad una buona motivazione (e ad una fantastica nutrizionista a caso), la ciambella di salvataggio che ci aiuterà a tenere a bada la... ciambella della pancia.

le calorie stupide

Pensate di mangiare sano e persino poco, ma senza farlo apposta in bikini sembrate comunque un involtino al forno? Prima di mangiare o bere qualcosa vi dite, con convinzione, “ma che sarà mai” e qualche giorno dopo portate la bilancia dal tecnico? Bene, questo accade perché non conoscete le calorie nascoste. Ed eccomi qui, in veste di salvatrice della vostra fiducia nel mondo.